giovedì, Novembre 14
14 Agosto 2017
Mario Cherubini
I suoi Articoli

Condividi

Una Federazione di Arcipelaghi per la Libertà

Sviluppare i propri talenti al servizio del proprio ed altrui Benessere

14 Agosto 2017
mariocherubini
I suoi Articoli

Condividi

L’idea di dar vita all’esperimento di una nuova Civiltà umana basata sui talenti dell’individuo e sugli Arcipelaghi  è iniziata per caso nel 2009, quando ho avuto il privilegio di coordinare, come giornalista, una prima decina di convegni basati sul talento del volo. Nel 2009 cadeva infatti il centenario dal Circuito aereo internazionale di Brescia, svoltosi nella brughiera di Montichiari nel 1909 alla presenza di una dozzina di “macchine volanti” che parteciparono alla gara con numerosi premi di velocità ed altezza nel cielo. tra di essi anche la Coppa del Re.

Era presente anche il Flyer dei f.lli Wright che però non poterono essere presenti e prestarono la loro “macchina volante” ad un ufficiale della Marina Italiana, tal Mario Calderara, che vinse una delle Coppe trasportando su quello strano mezzo pesante, con ali di tela e ruote di bicicletta, nientemeno che il giovane Gabriele d’Annunzio.

Quell’anno curai l’edizione di un nuovo libro, dedicato alla storia del volo “Aeroporto di Montichiari-Una storia del volo lunga 100 anni”, che divenne il motivo trainante e di discussione nei convegni, dove quasi nessuno aveva capito che quella pista di erba nella brughiera monteclarense rappresentava effettivamente il secondo aeroporto al mondo costruito dopo quello di Reims in Francia.

Ma quasi per caso al talento del volo si unirono altri due talenti, che nel 2009 compivano un compleanno importante: il talento della ricerca archeologica poichè in Valcamonica ricorreva il centenario dal ritrovamento delle prime incisioni rupestri preistoriche (divenuto primo Patrimonio italiano Unesco dell’Umanità nel 1979) seguito dal talento del volontariato in Croce Rossa poichè a Solferino si compivano 150 anni dalla famosa battaglia del 1859, quando un giovane svizzero, Henry Dunant (primo Premio Nobel nella storia nel 1901), scrisse il suo “Diario da Solferino” che diede inizio alla prima opera di  volontariato civile nella storia umana: la Croce Rossa Internazionale.

Dopo una trentina di convegni su quei primi tre talenti costituimmo un Comitato per promuovere, grazie ad internet ed ai social network, i primi Centri per lo Sviluppo dei Talenti, che poi si trasformarono nell’idea di costruire le prime TalentCity (Villaggi dei Talenti) ,poi lanciammo  la prima cerimonia del TalentGold (il Talento d’Oro nel 2011, giunto alla sesta edizione con 118 premiati) e convocammo via web le prime elezioni di un Consiglio Direttivo Locale per organizzare il primo Arcipelago dei Talenti al mondo nel 2015.

Si chiama Arcipelago Uno, non ha limiti di territorio, raccoglie oggi circa 200 iscritti (in 12 nazioni) che a loro volta sono divenuti Ambasciatori di nuovi Arcipelaghi che lo scorso 21 aprile hanno eletto, via web, il Consiglio federale di prima linea di TalentWorld, la Civiltà dei Talenti.

TalentWorld non è un partito nè un movimento, è un’idea, una proposta che un gruppo di italiani propone al mondo intero per migliorarne le sorti, non contrapponendosi contro qualcuno, ma prendendo tutto ciò che di positivo è stato costruito fino ad oggi per dar vita ad una società umana migliore che potrebbe in futuro presentarsi come Federazione dei Popoli della Terra, considerando la storia delle Nazioni un capitolo chiuso.

Chi può diventare Ambasciatore del proprio Arcipelago per la Libertà?

Chiunque, anche un minorenne con il consenso dei genitori. Deve abbandonare ciò che sta facendo, in fatto di politica, religione, stato sociale, lavoro, abitudini, tradizioni?

No, può continuare tranquillamente la sua vita ma, accettando la Regola Aurea di TalentWorld capirà di trovarsi di fronte ad un solido anello di congiunzione di qualsiasi movimento, gruppo sociale e popolo, che travalica le frontiere poiché con TalentWorld, “La Terra è un solo Paese e l’Umanità i suoi cittadini”.

Ecco la Regola Aurea di TalentWorld-La Civiltà dei Talenti:

Considerare la ricerca e lo sviluppo dei Talenti che ogni essere umano possiede sin dalla nascita, portandoli alla Vita e facendoli risplendere, grazie a una adeguata educazione , rispettosa delle soggettive esigenze,  ed ispirata a un’etica superiore o -per chi crede- alla guida illuminata del Creatore dell’Universo. Impegnando poi  quei Talenti nella perenne ricerca scientifica e spirituale tesa alla comprensione delle verità insite nel Creato per una società nonviolenta, disarmata, solidale, sovrana e amorevole verso ogni creatura dell’Universo.”

I nostri Ambasciatori stanno presentando questa Regola Aurea ai governi del mondo per proporre il suo inserimento quale Articolo 31 da aggiungere ai 30 Articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

Un obiettivo compreso nel Progetto Pegasus di Arcipelago Uno che è la guida di tutti gli Arcipelaghi per la Libertà, comprendente  la trilogia “Charta Populi-La Carta dei Popoli” libri-guida che verranno pubblicati come Ebook a partire dal 9 settembre 2017. Nel nostro sito web trovate le ultime notizie: http://www.youdream.info/Universal-GAIA.html.

Sono già state programmate altre due elezioni da parte dell’assemblea degli Ambasciatori di Arcipelaghi per la Libertà. Nell’aprile 2017 sono stati 90 gli Ambasciatori di Arcipelaghi che hanno votato il Consiglio Federale di prima linea di TalentWorld, cui si aggiungeranno altri due Consigli Federali, di seconda linea nell’aprile 2018 e terza linea nell’aprile 2019.

Il programma in atto prevede la creazione del Congresso-Agorà di TalentWorld nel maggio 2019 che potrebbe avere un parlamentino mondiale composto dai 63 ai 90 Cavalieri di Pegasus, così sono stati chiamati i promotori del Progetto Pegasus. Il prossimo 9 dicembre 2017, nel Centro Fiera del Garda a Montichiari verrà organizzata l’ottava edizione del TalentGold Forever, dove i TalentGold e gli Ambasciatori degli Arcipelaghi presenteranno le loro idee e realizzazioni, dalle ore 10 alle ore 17.

Seguirà la premiazione dei nuovi TalentGold con la motivazione di “essere riusciti a sviluppare i propri talenti mettendoli al servizio del proprio ed altrui Benessere”

Che la Forza dei nostri Talenti ci accompagni sempre ed ovunque, per il nostro e l’altrui Benessere.

Mario Cherubini
giornalista e scrittore
coordinatore di Arcipelago Uno di TalentWorld
arcipelagoone@gmail.com

 

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico