giovedì, marzo 21
14 febbraio 2019
ProfessionalWeddingDJ
I suoi Articoli

Condividi

San Valentino: tempo di musica romantica (e di matrimonio)!

Le canzoni più belle del momento da dedicare al vostro amore, consigliate da DJ Jody Belli, perfette per i momenti più romantici della festa di matrimonio

14 febbraio 2019
jodybelli
I suoi Articoli

Condividi

Quale miglior occasione di San Valentino, le festa degli innamorati (celebrata in gran parte del mondo) per ripercorrere la musica internazionale degli ultimi anni alla ricerca dei brani più romantici? Ad aiutarci in questa “love time selection”, Jody Belli CEO di ProfessionalWeddingDJ (professionisti della musica per matrimoni).

D: Jody, sappiamo che in una festa di matrimonio vi sono diversi momenti molto emozionanti e decisamente romantici, ma quali sono quelli che è proprio indispensabile sottolineare con la musica giusta?

Sicuramente i lenti (quello degli sposi, manche quello con i rispettivi genitori) e il taglio della torta sono i momenti dove la scelta del brano è fondamentale, per sottolineare le forti emozioni in gioco. In questi momenti c’è grande attenzione anche da parte degli ospiti e tutti devono sentirsi coinvolti. La scelta ricade quasi sempre su brani soft, generalmente melodici e spesso con un testo in tema con l’amore. Insomma, i giorni a cavallo di San Valentino sono l’ideale per parlarne!

D: Sono più spesso gli sposi a indicare precisamente i brani per questi momenti, o siete voi DJ a scegliere attingendo alla vostra esperienza?

Diciamo che quello che succede più spesso è che noi DJ diamo una mano agli sposi a indicare i brani più adatti. Sono momenti molto importanti e capiamo bene che gli sposi vogliano sentirsi protagonisti di questa scelta. Noi abbiamo la competenza e la conoscenza per guidarli nell’universo sterminato della musica, avendo sempre ben in mente lo stile e le preferenze della coppia. A noi, piace conoscere bene i “nostri” sposi, per dare i consigli giusti!

D: Un’ultima domanda prima di passare alla tua “love time selection”. Per i momenti romantici nella festa di matrimonio, si attinge di più alla musica internazionale o a quella italiana?

Per quanto riguarda il matrimonio nella sua interezza direi che la musica internazionale la fa da padrona. Mentre per quanto riguarda nello specifico i lenti o il taglio della torta, direi che dipende molto dal tipo di evento e dai gusti degli sposi. Secondo la nostra esperienza nei matrimoni targati ProfessionalWeddingDJ, la bilancia pende verso quella internazionale. Ma anche la musica italiana ci ha offerto negli ultimi anni degli ottimi pezzi romantici.

D: Bene, allora che ne dici di lanciare la tua “love time selection” ?

Perfetto. Partiamo dalla musica italiana.

Quest’anno Il mondo prima di te di Annalisa è stata molto apprezzata nelle nostre feste, ma anche la versione interpretata da Giorgia del brano di Jovanotti “Le tasche piene di sassi” è piaciuto parecchio, mentre guardando a qualche anno fa citerei senz’altro Bruciare per te di Elisa. Tre pezzi di giovani e talentuose cantanti italiane che senz’altro si contraddistinguono per la loro classe; sarebbero perfetti anche per una bella dedica a San Valentino!

Sul fronte internazionale, invece suggeriamo la bellissima I’ll Never Love Again di Lady Gaga, tratta dal recentissimo film A Star is Born, ma anche Breathin della bravissima Ariana Grande e, per gli amanti dell’ RnB, sempre attuali e molto apprezzate, sono One dance e la più recente My feelings del “genio assoluto” Drake.

Sono passati ormai alcuni anni, ma One Call Away di Charlie Puth è ancora un pezzo molto richiesto dagli sposi più giovani, e, soprattutto, Thinking Out Loud di Ed Sheeran, ancora in cima alle preferenze per quanto riguarda i momenti romantici del matrimonio (specie per il primo ballo).

Per quanto riguarda il taglio della torta, una canzone perfetta è For You di Liam Payne & Rita Ora grazie al sound moderno e al testo romantico. Altro brano davvero indicato è Up&Up dei Coldplay (tra le band più “utilizzate” nelle feste di matrimonio): dolce e trascinante allo stesso tempo, grazie al ritmo progressivamente incalzante.

Per gli amanti del classico, come non citare poi uno dei pezzi più suonati per il ballo degli sposi degli ultimi anni (in verità, nell’ultimo periodo, un po’ “passato di moda”), cantato da Elvis Costello? La bellissima “She”, un vero inno all’amore che la vostra Lei apprezzerà moltissimo… fino a “sciogliersi” (anche per la sera il 14 febbraio è molto indicata!).

Di certo non può mancare nella nostra “love time song”, un omaggio alla regina del Soul scomparsa di recente: (You Make Me Feel Like) A Natural Woman di Aretha Franklin è un classico intramontabile che abbiamo spesso suggerito come lento degli sposi e di certo continueremo a farlo.

Infine vi lascio con una canzone che, sebbene sia uscita da pochi mesi, è già un nuovo classico per i romantic moments delle feste targate PWDJ (specie per i matrimoni internazionali): Wild Love di James Bay. Con le parole “Let our hearts be the only sound” su una melodia dolcissima, è un vero e proprio inno alla musica e all’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Invia questo articolo ad un amico